comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 20°24° 
Domani 18°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 15 luglio 2020

DUE CHIACCHIERE IN CUCINA — il Blog di Sabrina Rossello

Sabrina Rossello

Due nomi due terre d’origine: la Toscana dove sono nata e cresciuta e la Sicilia da dove è partita la mia famiglia e di cui ho respirato tutte le molecole! Due mondi culinari diversi ma entrambe ricchi di sapori colori e cultura! È multipla anche la mia formazione: diplomata geometra, poi Architettura, a 40 anni per passione iscritta a Biologia e nel frattempo corsi di cucina, di wedding e tanta, tanta pratica come personal chef ed oggi sono esperta di cucina gluten free e di cucina salutare sulla basi scientifiche della dieta mediterranea. Nel 2015, ho inaugurato la mia scuola di cucina e di educazione alimentare. Ho scritto 2 libri: “Ti cucino una Storia” e “A tavola con noi – ricette gustose per umani e per cani” ed ho partecipato alla “Prova del cuoco” su Rai 1 e più volte ospite a “Tadà” su RTV38

Il tiramisù

di Sabrina Rossello - lunedì 04 maggio 2020 ore 09:17

Il mio lavoro mi porta spesso a cucinare per i turisti che vengono in vacanza nella nostra meravigliosa Toscana; sapete cosa mi chiedono sempre? Il Tiramisù.

Un dolce in apparenza semplice da fare, in realtà complesso nel suo insieme: vuole ingredienti freschissimi (non dimentichiamoci che vengono usate le uova crude) e di prima qualità; i savoiardi io li faccio appositamente per “lui” e vi garantisco che rispetto a quelli preparati industrialmente sono tutta un’altra cosa; poi bisogna stare attenti a montare bene la crema, fatta di uova, zucchero e mascarpone, un formaggio che va “ammorbidito”, insomma un insieme di sapiente manualità e di qualità.

Per quanto riguarda le sue origini, ci sono varie storie, alcune anche intriganti, infatti pare sia stato inventato a Treviso, nella seconda metà del Settecento, in una casa di “facili costumi” da una geniale idea di una maitresse e… va bè, il motivo lo avete già immaginato da soli.

Per la ricetta dei savoiardi potete andare sul mio sito www.sabrinarossello.it e cliccare su https://www.sabrinarossello.it/i-savoiardi-le-mie-ricette-con-bimby-tm6/

  •   3 uova
  • 80 gr di zucchero
  • 500 g di mascarpone
  • 300 g di biscotti savoiardi
  • 300 - 400 g di caffè espresso freddo
  • ½ bicchiere di vin santo secco
  • 50 gr di cioccolato fondente

Preparazione:

Preparare li caffè e metterlo in un recipiente a raffreddare.

Separare i tuorli dagli albumi, mettendoli in due ciotole separate capienti; aggiungere ai tuorli lo zucchero e montarli con una frusta elettrica, fino ad ottenere un composto chiaro e schiumoso.

Nel recipiente degli albumi, aggiungere un pizzico di sale oppure 2 gocce di limone e, con una frusta, montare le chiare a neve soda.

Aggiungere, nel recipiente dei tuorli montati con lo zucchero, il mascarpone a cucchiaiate e montare un po' per volta fino a farlo diventare una crema omogenea; a questo punto inglobare le chiare montate a neve , poco alla volta, con movimenti dal basso verso l’alto facendo attenzione a non far smontare gli albumi, si dovrà ottenere una crema morbida.

Sistemare il caffè all'interno di una ciotola e passare velocemente metà dei savoiardi nel caffè da entrambe le parti senza farli inzuppare troppo e distribuirli sul fondo di una pirofila rettangolare (30x20x6 cm).

Coprire la base di savoiardi con metà della crema al mascarpone, inzuppare la restante metà dei savoiardi parte nel vin santo e parte nel caffè, alternandoli e distribuirli in un altro strato sopra la crema.

Sabrina Rossello

Articoli dal Blog “Due chiacchiere in cucina” di Sabrina Rossello

 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità