comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 21°30° 
Domani 20°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Venezia, il test del Mose visto dall'elicottero della polizia

Attualità martedì 19 gennaio 2016 ore 15:52

Al via la pulizia dei fiumi contro le alluvioni

La Regione ha assegnato 200mila euro al Consorzio di bonifica per avviare i lavori di manutenzione del Bisenzio, della Marina e dell'Ombrone



FIRENZE — C'è voluto più tempo del previsto ma fortunatamente fino a questo momento il tempo è stato clemente. Dopo la scomparsa delle Province la gestione dei corsi d'acqua definiti di II livello è passata in capo alla Città metropolitana e dal primo gennaio di quest'anno alla Regione. Ora quest'ultima, in previsione delle imminenti piogge che dovrebbero abbattersi sulla Toscana, ha affidato i lavori di manutenzione al Consorzio di bonifica.

I lavori, divisi in due lotti da 200mila euro in tutto, interesseranno il Bisenzio, la Marina e l'Ombrone.

Su tutti i corsi d'acqua saranno eseguite le classiche operazioni di manutenzione ordinaria, fondamentali per verificarne lo stato di salute: sfalcio della vegetazione infestante, controllo funzionamento e ingrassaggio delle chiaviche esistenti e taglio di eventuali piante isolate che potrebbero ostruire il regolare deflusso delle acque.

Nello specifico si interverrà: sul Bisenzio in destra idraulica dall'immissione nell'Arno alla confluenza con il collettore principale delle acque basse in località S Mauro a Signa, da qui sia in destra che sinistra idraulica fino al ponte di via Paolieri in corrispondenza della confluenza con il Torrente Marina e poi solo sulla sponda destra fino all'autostrada A11 e sull'argine strada della Viaccia nei comuni di Signa, Campi, Prato; sulla Marina sulla sponda sinistra da Crucignano al ponte di vicolo Dietro Poggio in località Il Molino nei comuni di Campi Bisenzio e Calenzano e infine sull'Ombrone Pistoiese in sinistra idraulica nei tratti tra la località Pescaiola e il ponte di Castelletti e tra la Gora Bandita la zona del ponte all'Asse nei comuni di Signa e Campi Bisenzio, per un totale complessivo di tratti sfalciati e controllati di quasi 23 km. L'ultimo aggiornamento da per già conclusi i lavori sulla Marina, in fase avanzata sull'Ombrone e in corso sul Bisenzio.

"Nonostante il ritardo, grazie agli sforzi prima della Regione, poi della Città Metropolitana e complice un autunno un po' anomalo, il Consorzio sta lavorando sodo per arrivare a completare la sistemazione di tutti i corsi d'acqua del territorio prima dell'arrivo delle piogge più consistenti - fa notare il Presidente del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno Marco Bottino - Come già annunciato, il saldo economico finale è di +1,2 milioni di euro di investimenti in manutenzione ordinaria nel nostro Comprensorio 3 Medio Valdarno".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità