QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 9° 
Domani 17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
lunedì 23 ottobre 2017

Attualità sabato 16 settembre 2017 ore 17:23

Tredici nuovi italiani a Pistoia

Nella città capitale della cultura il sindaco di centrodestra Tomasi ha consegnato la cittadinanza italiana a tredici persone di origini albanesi

PISTOIA — "Voi fate parte della nostra comunità e avete raggiunto un traguardo importante guadagnato con fatica e impegno". Così il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, alla guida di una giunta di centrodestra, davanti alle tredici persone, tutti di origine albanese, che hanno chiesto ed ottenuto la cittadinanza italiana con decreto del Presidente della Repubblica, e che stamani, accompagnate da famiglie e amici, hanno giurato in Sala Maggiore. 

Una novità rispetto all'abituale procedura svolta negli uffici comunali alla presenza dell'Ufficiale di stato civile. 

"Una persona che risiede qui da almeno dieci anni, che non ha commesso alcun reato né nel Paese di origine né in Italia, che lavora e paga le tasse come tutti noi - ha affermato il sindaco Tomasi - merita di vivere il traguardo della cittadinanza con un riconoscimento da parte dell'amministrazione. Per me - ha proseguito il sindaco - si è cittadini dal momento in cui si decide di rispettare la legge e di contribuire alla vita della comunità".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità