QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 13°22° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
martedì 25 settembre 2018

Attualità martedì 03 luglio 2018 ore 16:20

Turni esasperanti, i vigili fanno sciopero

Ventiquattro ore di astensione dal lavoro per chiedere al Comune di Pistoia di aprire una trattativa su turni notturni e carenza di organico



PISTOIA — Clima teso tra Comune di Pistoia e polizia municipale. I vigili incroceranno le braccia dalle 7 del 14 luglio alle 7 del giorno successivo. Lo hanno annunciato i sindacati Fp Cgil, Cisl Fp, Diccap ed Rsu del Comune di Pistoia. Ventiquattro ore di sciopero per protestare contro i turni troppo pesanti imposti la notte, con servizio 24 ore su 24 tutta la settimana. "Rispetto alle condizioni in cui fu attivato il servizio (anno 2002), oggi la dotazione di personale è notevolmente inferiore, e soprattutto negli ultimi mesi la situazione si è aggravata per la carenza di ispettori, che rende di fatto impossibile garantire la presenza di un ufficiale durante il turno notturno", spiegano organizzazioni sindacali e Rsu.

Oltretutto sono trascorsi sei mesi dalla richiesta di apertura di un tavolo di trattativa, lasso di tempo in cui "l'amministrazione ha formulato alcune proposte per la prosecuzione dell'attività secondo l'attuale modello: pur apprezzando la disponibilità e l'impegno - spiegano ancora i sindacati - fino a oggi non sono state fornite risposte convincenti in merito alla possibilità di svolgere il servizio in piena sicurezza, con la dotazione di personale adeguata e con la garanzia di non dover sopportare dei turni eccessivamente gravosi".

Nel corso dello sciopero saranno in ogni caso garantiti i servizi essenziali come prevede la legge. 

Il Comune di Pistoia, a sua volta, in una nota "prende atto, non senza amarezza, della comunicazione dei sindacati che arriva a poche ore dall’assunzione di 6 nuovi vigili, che si aggiungono ai 3 già entrati in servizio nelle scorse settimane". Due ispettori, si legge ancora "verranno assunti tramite concorso entro l'anno". "L’amministrazione comunale - conclude la nota - resta pienamente disponibile al sereno e costruttivo confronto con le organizzazioni sindacali già instaurato nelle scorse settimane".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica