QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 17°24° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 21 giugno 2018

Cronaca sabato 02 giugno 2018 ore 18:01

​Accoltellò due fratelli, latitante si costituisce

Si è consegnato ai carabinieri l'uomo che lo scorso gennaio quasi uccise due uomini fuori da un locale. Da allora aveva fatto perdere le tracce



PISTOIA — Sull'uomo, un 35enne albanese, gravava già da marzo un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip di Pistoia Patrizia Martucci sulla base dei risultati delle indagini condotte dal pm Giuseppe Grieco. L'accusa è pesantissima: tentato omicidio.

L'uomo è ritenuto responsabile dell'assalto a due fratelli lo scorso 26 gennaio fuori da un locale di Montecatini Terme. Un'aggressione arrivata al culmine di una lite furiosa dopo uno scambio di offese e di minacce via messaggio. Uno dei due uomini, di 23 anni, era strato portato via in gravi condizioni e ricoverato in prognosi riservata. L'altro, di 20 anni, era meno grave.

Secondo gli investigatori l'aggressore potrebbe essere stato all'estero fino a ieri quando, tramite il proprio avvocato, ha fatto sapere alla procura di Pistoia di volersi costituire. I carabinieri lo hanno trovato in via Vecchia dell'Arcale a Pistoia. Arrestato, è stato portato nel carcere di Santa Caterina dove nei prossimi giorni sarà interrogato.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca