QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 15°25° 
Domani 12°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 18 settembre 2019

Attualità mercoledì 07 gennaio 2015 ore 15:25

Ragazzi truffati per una vacanza

Brutta avventura per undici giovani dell'empolese, di 15 e 16 anni, che avevano versato la caparra per un appartamento che però non era in affitto



ABETONE — I ragazzi avevano trovato l'annuncio su internet e, dopo aver contattato telefonicamente il presunto proprietario, avevano fatto un bonifico di 500 euro per la caparra.

Arrivati all'Abetone, però,quando hanno provato a ricontattare il sedicente padrone di casa, hanno trovato il telefono irraggiungibile. Nonostante questo contrattempo i ragazzi non si sono persi d'animo e hanno raggiunto l'appartamento che gli era stato indicato. Solo quando hanno suonato il campanello il gruppo di giovani ha capito di essere stati truffati. La persona che ha aperto la porta, infatti, ha spiegato loro che quella casa era la sua abitazione e che non aveva nessuna intenzione di affittarla.

Ai ragazzi non è rimasto altro da fare che rivolgersi ai carabinieri per la denuncia e mettersi alla ricerca di un altro appartamento per la vacanza.



Tag

Italia Viva, Renzi e Vespa prendono il caffè e all'ex premier «sfugge» il nome del nuovo partito

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità