QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 19° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 15 novembre 2018

Attualità lunedì 13 agosto 2018 ore 16:14

Torrente Fermulla, lavori ai muri di sponda

In corso gli interventi del Consorzio di bonifica. Obiettivi bloccare i principi di erosione, eliminare i depositi di detriti trasportati dalle piene



QUARRATA — Per il Consorzio si tratta di ordinaria manutenzione, ma per Quarrata sarà una vera e propria riqualificazione del tratto del Torrente Fermulla che attraversa il centro cittadino. Un investimento da circa 35mila euro, interamente derivanti dal contributo di bonifica versato dai cittadini proprietari di immobili della zona, che servirà per risanare i muri di sponda e lavorare per la risistemazione in alveo in presenza di erosioni o eccessivi accumuli di detriti depositati dalle ultime piene.

I muri, di vecchia costruzione, sono stati edificati in passato a più riprese, e sono visibili quindi tratti realizzati con diverse tipologie di materiali sassi, blocchi di cemento, calcestruzzo, etc. I tratti di muri in pietrame necessitano di risanamento ed è quello che farà il Consorzio mediante una generale ristuccatura e rafforzamento senza alterarne le dimensioni e le caratteristiche originarie.

Inoltre, nel tratto compreso tra Via Vittorio Veneto e Via Ronchi, si procederà al ricentramento dell’alveo del Fermulla mediante movimentazione delle barre di deposito presenti in alveo e rimozione di eventuali ingombranti presenti in coordinamento con il Comune e il gestore del servizio rifiuti.

“Si tratta di un lavoro di precisione che dimostra la cura costante e continua che il Consorzio mette nella manutenzione ordinaria: quell’ambito di attività proprio delle competenze consortili, il motivo principale per cui si richiede il contributo ai cittadini-consorziati, l’opera fondamentale per fare prevenzione nel settore della sicurezza idrogeologica” è il commento del Presidente del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno Marco Bottino.

“È sempre importante quando si svolgono interventi per la risistemazione del reticolo idraulico del nostro territorio – afferma il sindaco di Quarrata Marco Mazzanti - specialmente quando lo scopo dei lavori è quello di prevenzione in vista della stagione piovosa autunnale. In questo senso, anche il Comune di Quarrata interverrà a settembre, come di consueto, per sfalciare l’erba nei fossi di sua competenza al fine di facilitare il deflusso dell’acqua e prevenire esondazioni”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità