QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 13° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
martedì 21 novembre 2017

Attualità lunedì 05 dicembre 2016 ore 14:35

La banca premia i bebè e stacca un assegno

La Bcc Vignole e Montagna Pistoiese ha consegnato ventiquattro bonus bebè ad altrettante famiglie e consegnato quarantadue borse di studio

QUARRATA — Quarantadue borse di studio e ventiquattro bonus bebè.

La Bcc di Vignole e Montagna Pistoiese si è data appuntamento all'auditorium della banca a Vignole per un'iniziativa giunta ormai alla sua 19° edizione.

La banca ha voluto premiare il merito di soci e figli di soci che hanno ottenuto la licenza media, il diploma di scuola superiore o la laurea con il massimo dei voti.

Nel complesso sono stati assegnati agli studenti 25.685 euro, riconoscendo 200
euro ai ragazzi che hanno concluso le medie inferiori (con la votazione di 10 o 10 e
lode), 505 euro a coloro che hanno raggiunto la maturità con il fatidico 100 o 100 e
lode e 805 euro ai neolaureati con 110 o 110 e lode. 

Una parte dei riconoscimenti è stata consegnata sotto forma di voucher per l'apertura di un fondo pensione (rispettivamente 50 e 100 euro). 

La cerimonia di consegna delle borse di studio è stata preceduta da quella dei bonus bebè: un'altra iniziativa della Banca di Vignole e Montagna Pistoiese in favore delle famiglie socie. 

Tutti i nati nel 2016 hanno ricevuto un buono del valore di 300 euro, di cui 250 euro per l'apertura di un libretto di risparmio e 50 euro per l'apertura di un fondo pensione. Dopo i bonus già assegnati nel primo semestre, i bambini nati nella seconda parte di quest'anno, in tutto 24, hanno ricevuto oggi il premio, assieme ad un simpatico bavaglino con il logo dell'iniziativa.

Qui sotto i nomi dei ragazzi premiati.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità