QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 16°30° 
Domani 17°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
giovedì 19 luglio 2018

Attualità mercoledì 21 giugno 2017 ore 11:44

Una metà del 2017 alla biblioteca San Giorgio

La struttura esporrà il bilancio semestrale e i progetti per la fine dell'anno nel pomeriggio di mercoledì 21 giugno



PISTOIA — È ormai vicinissimo il giro di boa del 2017 e la biblioteca San Giorgio, in collaborazione con l’associazione Amici della San Giorgio, coglie l’occasione per presentare il bilancio delle attività e dei risultati raggiunti nel primo semestre e anticipare gli eventi maggiori del secondo semestre. L’appuntamento è per mercoledì 21 giugno alle 17 in Sala Bigongiari, con un incontro intitolato Nel mezzo del cammin….

Di questo primo semestre sono molti gli eventi che resteranno nella memoria dei frequentatori della biblioteca e dei cittadini: la quinta edizione della FIRST® LEGO® League Italia, campionato internazionale di Scienza e Robotica a squadre; una spumeggiante edizione, il Festival del Giallo, con l’omaggio a tre grandi pistoiesi quali Atto Melani, Ippolito Desideri e Mauro Bolognini e la partecipazione appassionata e carismatica di Carlo Lucarelli, l’affollatissima e festosa notte bianca per il decimo compleanno della biblioteca, l’acquisizione della magnifica donazione Campori Mettel, l’inizio della sua sistemazione e le prime mostre dei materiali acquisiti, a partire da “Al dolce gangster Elio” con i preziosi cento libri con dedica a Vittorini esposti a marzo nelle vetrine.A queste si sono aggiunte molte altre iniziative (almeno una per ogni giorno dell’anno ma più spesso molte di più) e il ricchissimo calendario di YouLab-American Corner, con un corso in programma ogni giorno oltre ai corsi di informatica per i migranti.A tal proposito c’è anche da registrare che i finanziamenti e il sostegno del governo americano alla collaborazione tra ambasciata americana in Roma e biblioteca San Giorgio con l’entrata in carica della presidenza Trump non sono diminuiti ma anzi aumentati. Il calendario degli eventi della biblioteca San Giorgio per Pistoia Capitale Italiana della Cultura è strutturato su base quadrimestrale. Questo ha comportato la necessità di attuare con grande anticipo la chiusura di ogni programmazione almeno un mese e mezzo prima dell’inizio del quadrimestre. Ciò si è reso necessario per garantire la stampa dei maxi-calendari quadrimestrali (1222 le iniziative calendarizzate soltanto nei primi sei mesi) nell’ambito della campagna “Vuoi un motivo per usare la tua biblioteca? E noi, a Pistoia, te ne diamo più di mille!”.Approvato ad aprile 2017 il bilancio del Comune di Pistoia e assegnati in via definitiva a giugno 2017 i finanziamenti dedicati all´esecuzione del programma ufficiale di Pistoia Capitale, nell’ultimo quadrimestre la biblioteca potrà offrire il meglio della programmazione e attuare in pieno quanto previsto dal dossier di candidatura.Per esempio, sarà possibile attuare la copertura di gran parte del patrimonio documentario della biblioteca con la tecnologia RFID, un sistema di rilevazione automatica a distanza che ridurrà praticamente a zero la possibilità di smarrimento dei libri all’interno degli scaffali e velocizzerà tutte le operazioni di gestione e prestito, rendendo possibile anche formule di prestito e restituzione fai-da-te.Sarà inoltre attivato un sistema di Digital Signage (la comunicazione di eventi e informazioni attraverso schermi elettronici) che andrà a rinforzare il ruolo del videoproiettore all’ingresso. Tantissimi inoltre gli eventi di rilievo in programma: dal Bibliopride 2017 (Sesta edizione della Giornata nazionale delle biblioteche) al convegno internazionale sulle Human Libraries (visto anche il grande apprezzamento delle biblioteche umane organizzate dalla biblioteca in occasione delle sue aperture straordinarie), dal XIV Forum del libro (dedicato quest’anno alla bibliodiversità) alla chiusura del calendario dei grandi eventi con “L’anno che verrà: i libri che leggeremo”, due giorni in biblioteca con il meglio degli editori e degli scrittori, italiani e non solo, che verranno a Pistoia a presentare i loro progetti e i loro libri del 2018 in anteprima assoluta.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cultura

Attualità

Attualità