QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 16° 
Domani 18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
lunedì 23 ottobre 2017

Attualità venerdì 09 giugno 2017 ore 10:00

Elezioni, servizi e informazioni per il voto

Alle urne domenica 11 giugno, i seggi sono 100. Dal venerdì l'ufficio elettorale sarà aperto con orario continuato. Nominati oltre 400 scrutatori

PISTOIA — Le elezioni amministrative di domenica 11 giugno dalle 7 alle 23 serviranno a rinnovare il consiglio comunale e a scegliere il sindaco. In caso di ballottaggio le elezioni si svolgeranno domenica 25 giugno sempre allo stesso orario.

Chi vota e cosa occorre per votare. Possono votare tutti gli elettori che ne abbiano diritto e siano maggiorenni. Non possono, invece, andare alle urne i condannati a pene che comportano l´interdizione dai pubblici uffici e chi è sottoposto a misure definitive di prevenzione o sicurezza. Per votare si deve esibire la tessera elettorale e un documento di identità valido.

Smarrimento della tessera elettorale. Per esercitare il diritto di voto in caso di smarrimento della tessera elettorale, è possibile richiederne un duplicato all´ufficio elettorale in via Santa 5 presentando un documento di riconoscimento. Gli interessati possono ritirare la tessera elettorale intestata a un´altra persona, ma occorre una delega firmata dal richiedente. I moduli sono disponibili all´ufficio elettorale, a PistoiaInforma oppure si possono scaricare dal sito istituzionale (link http://bit.ly/2s00XyF).

Orario ufficio elettorale. Nei giorni di venerdì 9 e sabato 10 giugno l’ufficio resterà aperto ininterrottamente dalle 8.10 alle 18, mentre domenica 11 giugno sarà a disposizione dei cittadini per l’intero orario di apertura dei seggi (dalle 7 alle 23), anche per il rilascio delle carte di identità.

I seggi. In totale sono 100 oltre a tre s speciali (le sezioni n. 37/S, 94/S e 100/S che si trovano rispettivamente nella Casa Circondariale di Santa Caterina, nella comunità Incontro e all´ospedale San Jacopo. Ogni seggio ordinario avrà 4 scrutatori, nelle sezioni speciali saranno 2.

Gli scrutatori. Sono stati nominati 406 scrutatori che dovranno seguire le operazioni di voto e di spoglio nei seggi. I nomi sono stati scelti dall´albo degli scrutatori, cioè un elenco di 3.440 elettori pistoiesi che negli anni hanno fatto domanda all´ufficio elettorale del Comune chiedendo di svolgere questo compito. Il compenso previsto è di 120 euro. Chi farà lo scrutatore in uno dei tre seggi speciali riceverà in totale 61 euro. La commissione elettorale ha individuato una seconda lista di 150 scrutatori dalla quale il Comune potrà attingere nel caso qualcuno rinunci all´incarico.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca