QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 15°23° 
Domani 15°21° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 01 ottobre 2016

Cronaca martedì 12 gennaio 2016 ore 14:48

Con la borsa schermata tenta un furto

Una donna di 32 anni residente a Prato è stata arrestata dai carabinieri dopo che aver tentato di rubare due giubbotti all'interno di un negozio

PISTOIA — La donna ha indossato uno dei due giacchetti e l'altro l'ha nascosto nella borsa. Il sistema anti-taccheggio è entrato in funzione e la donna è stata scoperta dal personale del negozio che ha subito chiesto l'intervento del 112. 

La donna, che aveva con se un bimbo di pochi anni, ha restituito la merce e i titolari hanno preferito non sporgere querela nei suoi confronti. 

Tuttavia i militari intervenuti, in considerazione dei precedenti della donna, hanno deciso di seguirla a distanza e dopo qualche isolato l'hanno sorpresa con l'auto parcheggiata in una zona di campagna mentre una complice le passava una borsa schermata con stagnola per eludere i sistemi anti-taccheggio, al cui interno è stato trovato un altro giubbotto del valore di circa 300 euro rubato nello stesso negozio di abbigliamento sportivo. 

La complice, una connazionale 35enne domiciliata a Firenze, alla vista dei carabinieri è riuscita a fuggire nelle campagne, ma ha perso i propri documenti ed è stata identificata e denunciata in stato di irreperibilità. La 32enne, invece, è stata posta agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità