QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi -2°9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
sabato 10 dicembre 2016

Cronaca lunedì 07 marzo 2016 ore 16:13

Crisi simulata per incassare la cassa integrazione

Nel mirino della Guardia di Finanza un'azienda di Quarrata che ha finto gravi difficoltà economiche per beneficiare degli ammortizzatori sociali

QUARRATA — L'azienda non era affatto in crisi, ma alla fine era riuscita a percepire in modo illecito oltre 176mila euro di cassa integrazione guadagni. 

Tutto recuperato dalle Fiame Gialle che hanno sequestrato 84mila euro depositati nei conti correnti, 6 autovetture di varia cilindrata e 3 abitazioni riconducibili ai legali rappresentanti dell'azienda quarratina che produce telai in legno per divani. 

Per smascherare il gioco, i Finanzieri hanno anche localizzato i cellulari degli operai, cosa che ha permesso di rilevare la loro presenza in azienda in orari non compatibili con il lavoro part-time

Alla fine è emerso che i dipendenti erano al lavoro a tempo pieno, ma parte della loro retribuzione era erogata attraverso il contributo della cassa integrazione percepita in modo illecito. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità