comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 14°21° 
Domani 13°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
mercoledì 30 settembre 2020
corriere tv
Omicidio di Lecce, le tappe dall'uccisione di De Santis e Manta all'arresto del killer: la videoricostruzione

Sport lunedì 21 settembre 2015 ore 15:52

​Piscina Fedi, appello per la salvezza

La società Nuotatori Pistoiesi chiede un confronto con le istituzioni per evitare che l'impianto finisca nelle mani dei privati



PISTOIA — "Non uccidete il nuoto!". Si esprime così, in una nota, la storica società sportiva, preoccupata per il futuro della Fedi. Una richiesta che ha anche il dichiarato intento di rendere i cittadini partecipi delle preoccupazioni per il futuro dell'impianto.

"In questo momento - si legge nella nota - la Nuotatori Pistoiesi corre il serio rischio di morire a causa di una possibile scelta politica sbagliata. Accadrebbe qualora si assegnasse la piscina Silvano Fedi, unico impianto natatorio di Pistoia-città veramente pubblico, ai privati per meri scopi economici, senza tutelare, come è sempre stato fatto in passato, i nostri spazi".

Una storia lunga, quella della società, che è sorta dalla fusione di tre storiche società: Centro Nuoto, Boario Nuoto e DLF Nuoto. Dalla stagione 1992/93 l'attività agonistica è stata esercitata alla piscina Boario, di proprietà comunale e l’insegnamento del nuoto alla Silvano Fedi, che invece è provinciale. 

I risultati, sul piano agonistico, sono stati notevoli: "Noi siamo quelli dei risultati agonistici, da Alice Nesti finalista olimpica e mondiale, campionessa europea con la staffetta 4x200m stile libero, a Niccolò Bonacchi primatista italiano assoluto e di tutte le categorie giovanili, 5 volte campione tricolore assoluto, medagliato agli Europei di Herning 2013 e ai Mondiali di Doha 2014, campione europeo juniores e bronzo ai Mondiali juniores, passando per Giulia Gabbrielleschi, vice campionessa europea juniores e medagliata in Coppa Europa di fondo, e Yari Venturi, nazionale giovanile. Senza dimenticare i talenti passati che hanno portato i colori di Pistoia nel mondo, da Vanni Mangoni a Raffaella Tius, da Giacomo Mungai a Sheila Gironi e a decine di altri ancora".

Per questi motivi, ora, la società fa appello al sindaco Samuele Bertinelli e al presidente della Provincia Rinaldo Vanni: "Rinnoviamo la nostra disponibilità al confronto e chiediamo di partecipare al percorso decisionale relativo al futuro della Fedi. Bertinelli, Vanni, garantite i nostri spazi-piscina, non uccidete il nuoto! Ne sareste responsabili non solo dinnanzi ai nostri numerosi ragazzi e alle loro famiglie, ma a tutta la città di Pistoia".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità