QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 9° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
martedì 21 gennaio 2020

Attualità sabato 14 dicembre 2019 ore 16:08

Nuovo campo per il tiro con l'arco cerca gestore

Sorgerà nell'ex campo sportivo Marini. Gli interessati devono inviare le richiesta all'amministrazione entro mercoledì 8 gennaio



PISTOIA — Un campo attrezzato per il tiro con l'arco nell'ex campo sportivo Marini. E' quanto ha previsto dalla giunta comunale che, con un atto di indirizzo, ha definito i contenuti della manifestazione d'interesse per la realizzazione di un impianto attrezzato per questa disciplina. L'avviso è già stato pubblicato sul sito del Comune di Pistoia, nell'area “bandi di gara e concorsi”, e punta a individuare un soggetto che sia interessato ad allestire e prendere in gestione per venti anni l'area a verde pubblico in via Marino Marini per dare vita a un impianto attrezzato per il tiro con l'arco.

"Con questa manifestazione d'interesse – sottolinea Alessio Bartolomei, assessore ai lavori pubblici – recuperiamo un'area a verde da tempo trascurata e allo stesso tempo diamo la possibilità di attrezzarla in modo permanente per svolgere una disciplina che in città si è sviluppata già da tempo. A differenza del passato, prima della pubblicazione dell'avviso abbiamo svolto alcuni passaggi preliminari fondamentali, che hanno permesso di accertare che l'area è compatibile con questo progetto e che non sussiste alcun vincolo, ad esempio sul fronte della sicurezza idrogeologica, che ne limiti la realizzazione. Oggi abbiamo, quindi, la certezza che l'ex campo sportivo Marini è spendibile per ospitare il tiro con l'arco e svolgere un programma di attività che incentivino e promuovano questa pratica sportiva".

Il soggetto a cui sarà affidato l'ex campo sportivo Marini dovrà attrezzare l'area, occuparsi della manutenzione ordinaria dell'intero impianto, della vigilanza e sorveglianza e della custodia. Tutte le spese di realizzazione, gestione e manutenzione saranno a carico dell'affidatario. L'affidamento sarà a titolo gratuito, senza alcuna spesa per il Comune, che potrà comunque utilizzare lo spazio per cinque giorni all'anno.

Gli interessati dovranno far pervenire la richiesta all'Amministrazione comunale entro mercoledì 8 gennaio tramite posta elettronica certificata all'indirizzo comune.pistoia@postacert.toscana.it.

Sono ammesse a partecipare alla manifestazione d'interesse associazioni, cooperative, fondazioni ed enti che abbiano risorse umane e idonea attrezzatura, materiale ed equipaggiamento tecnico per svolgere il servizio con adeguati standard di qualità.



Tag

«La filosofia del Noi». Gli youtuber Sofia Viscardi e Alessandro Tenace insegnano a «restare umani»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità