QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISTOIA
Oggi 20° 
Domani 11°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pistoia, Cronaca, Sport, Notizie Locali pistoia
venerdì 19 aprile 2019

Attualità mercoledì 06 aprile 2016 ore 12:53

In chiesa solo culti cattolici

L'assemblea dei vescovi toscani ribadisce il sì all'accoglienza dei migranti ma non alla concessione di spazi per le altre pratiche religiose



PISTOIA — Nessun riferimento diretto al caso dei due sacerdoti della diocesi di Pistoia che si sono detti pronti a concedere spazi per la preghiera, anche in chiesa, ai profughi musulmani ospitati nel loro paese. Quella dei vescovi, comunque, appare appare come una precisa presa di posizione anche su questo caso.

La decisione dei vescovi compare nel documento reso pubblico al termine dell'assemblea della Cet, la Conferenza Episcopale Toscana che si è riunita a Lecceto.

Il fenomeno dei migranti, richiedenti asilo e rifugiati, dicono i vescovi della Toscana "non è certamente destinato a cessare" anche "alla luce delle informazioni fornite al Consiglio episcopale permanente" della Cei.

Su questo presupposto si articola la risposta della Cet che ribadisce l'impegno delle comunità ecclesiali "per l'accoglienza e per una piena integrazione di chi bussa alle nostre porte".

Questo, "tuttavia, non può implicare l'esercizio di atti di culto di altre religioni in luoghi di culto cattolici". In altre parole per i vescovi toscani, "l'accoglienza si fa nel rispetto delle diverse identità, senza confusioni che offenderebbero in primo luogo le stesse persone accolte", spiega la nota.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità